League of Legends: al via le qualificazioni del Red Bull Factions

League of Legends: al via le qualificazioni del Red Bull Factions

Torna il Red Bull Factions, il torneo di League of Legends tra fazioni targato Red Bull. La quarta edizione si preannuncia ricca di novità. Si inizia il 19 e il 26 ottobre con le fasi di qualificazione, che si svolgeranno online. Da ognuna di queste date saranno selezionati i due team migliori, per un totale di quattro. Alcune squadre sono state invitate direttamente da Red Bull: Qlash Forge, Racoon, Samsung Morning Stars, Moba Rog e Outplayed.

Terminate le qualificazioni, sarà la volta della fase The Tower, una delle novità di quest’edizione, che vedrà impegnate le squadre per ben cinque settimane. I tre team usciti da questa fase con i punteggi più alti accederanno alla finalissima dal vivo, che si terrà a Milano all’interno di una location esclusiva.

La competizione targata Red Bull ha una peculiarità: durante la scelta del campione da utilizzare, invece di effettuare il ban dei singoli eroi, è possibile escludere intere fazioni composte dai personaggi di League of Legends. Elemento, questo, che contribuisce a rendere la sfida più interessante e a rendere il Red Bull Factiosn una delle più amate competizioni dedicate al videogame di Riot Games.

Tutti gli appassionati fan di League of Legends potranno vedere le varie fasi del torneo in live streaming sul canale Twitch di Red Bull. La scorsa edizione, con centinaia di partecipanti e oltre 50 mila spettatori, è stata seguita con assiduità dalle qualifiche alle finali. Chissà che quest’anno no si riesca a fare numeri ancora più importanti.

 

L’articolo League of Legends: al via le qualificazioni del Red Bull Factions proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: