Xiaomi realizza un materasso auto-riscaldante: in crowdfunding sotto i 200€

Xiaomi realizza un materasso auto-riscaldante: in crowdfunding sotto i 200€

La continua espansione di Xiaomi nel settore della tecnologia l’ha resa una delle aziende più innovative degli ultimi tempi. E la casa cinese non da cenno ad arrestare questa espansione. Con la sua ultima diavoleria, appena andata in raccolta fondi, l’azienda è riuscita ad inserire la tecnologia anche in un materasso. Si tratta di Chanitex Smart Temperature Controlled Mattress, più una descrizione del prodotto che un semplice nome.

E’ un materasso auto-riscaldante che per ottenere calore si serve di un’unità esterna. Questa unità esterna trasferisce il calore ad una rete di piccoli tubi posizionata nel materasso che è a sua volta realizzato con diversi strati di cotone. Il materasso Chanitex di Xiaomi è molto incentrato sulla sicurezza e grazie a questa soluzione viene eliminato il rischio di esposizione alle radiazioni. Per questo motivo e per la presenza di ben 12 misure di protezione, Chanitex è adatto per essere utilizzato sia dai bambini che dagli anziani.

Se per 15 ore la temperatura non viene regolata, il materasso di Xiaomi si spegne automaticamente per evitare sprechi di energia. E’ possibile controllarlo e visualizzarne le statistiche attraverso la solita app Mijia e può essere portato a temperature da 25 a 60 °C. L’alta temperatura può essere anche utilizzata per uccidere scarafaggi e acari. Chanitex è in crowdfunding sulla piattaforma Youpin in Cina a un prezzo di 197 dollari (circa 179€) e sarà disponibile all’acquisto sempre dalla Cina il 27 Ottobre.

fonte



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: