Intel manda in pensione le CPU Kaby Lake desktop: stop agli ordini da aprile 2020

Intel manda in pensione le CPU Kaby Lake desktop: stop agli ordini da aprile 2020

Dopo la recente notizia sullo stop ai processori Kaby Lake G con grafica AMD Radeon RX Vega Mobile, con un comunicato ufficiale Intel annuncia un altro importante stop che riguarda la produzione di quasi tutti i modelli desktop della linea Kaby Lake, quelli che per intenderci appartengono alla famiglia Core 7a gen prodotti con processo produttivo a 14 nanometri.


Presentati solo a gennaio 2017 durante il CES di Las Vegas, i processori Kaby Lake desktop hanno avuto un discreto successo sul mercato, spinti da una buona architettura CPU (tutt’ora in uso) che all’epoca non si era ancora scontrata con i nuovi AMD Ryzen basati su Core Zen x86.

Come anticipato sopra, la fase EOL (End-of- Life) riguarderà quasi tutta la gamma di processori Kaby Lake-S (desktop), compreso il modello di punta Core i7-7700K (QUI la nostra prova), sicuramente uno dei modelli più venduti nonostante le temperature di esercizio non sempre ottimali.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 422 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: