Il matrimonio tra Google Home e le chiamate Google Duo si fa: ecco come abilitarle in Italia (foto)

Il matrimonio tra Google Home e le chiamate Google Duo si fa: ecco come abilitarle in Italia (foto)

Google ha finalmente abilitato una delle funzionalità che i suoi utenti hanno richiesto a gran voce finora, ovvero la possibilità di effettuare chiamate vocali mediante Google Duo servendosi di Google Home, lo smart speaker di BigG.

La funzionalità arriva dopo che Google ha introdotto il supporto alle chiamate vocali Duo per i suoi smart device dotati di display come Google Nest Hub e Nest Hub Max. La funzionalità appena introdotta per Google Home contempla anche la possibilità di effettuare chiamate vocali tra diversi Google Home nella stessa abitazione. Per approfittare della novità sarà necessario abilitare il servizio attraverso le impostazioni di Assistant, recandosi alla voce Chiamate vocali e videochiamate.

LEGGI ANCHE: Google Nest Hub, la recensione

Gli esempi riportati in galleria mostrano che chi ha già ricevuto la novità può scegliere anche i suoi smart speaker come dispositivi abilitati alle chiamate vocali. Una volta abilitata la novità sarà possibile avviare una chiamata tramite comando vocale a Google Assistant.

Google ha annunciato la novità affermando che attualmente è disponibile esclusivamente per gli utenti statunitensi in lingua inglese (US). Android Police segnala che invece sono riusciti ad abilitarla in Germania, impostando come lingua primaria per Assistant l’inglese (US).

Aggiornamento10/10/2019

Le chiamate su Duo sono già disponibili anche in Italia, senza bisogno di cambiare lingua. Le potete abilitare dall’app Google Home, nelle impostazioni dei vostri smart speaker, oppure dalle impostazioni di Assistant alla voce Chiamate e Videochiamate presente nella scheda Servizi, come mostrano gli screenshot qui sotto.

Ringraziamo Giuseppe per la segnalazione.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: