TSMC inizia la produzione di massa dei chip a 7nm+, pronta per i 6nm

TSMC inizia la produzione di massa dei chip a 7nm+, pronta per i 6nm

TSMC (Taiwan Semiconductor Manufacturing Company) annuncia di aver iniziato la produzione in volumi di chip con processo produttivo a 7nm+, confermando una tabella di marcia molto fitta e frenetica che prevede un rapido passaggio al nodo a 6nm,


Stando a quanto dichiarato dall’azienda, la produzione di wafer a 7nm+ è iniziata nel secondo trimestre e ad ora ha dimostrato una resa molto vicina al già valido processo EUV a 7nm; allo stesso tempo, il colosso dei semiconduttori ha ribadito di essere pronta per passare alla fase successiva (6nm) entro il Q1 2020. Parole queste che non sono passate inosservate agli occhi degli investitori visto che ieri le azioni TSMC sono salite del 3,06%.

Rispetto al suo predecessore, il nuovo processo produttivo a 7nm+ permette di aumentare la densità dei transistor e l’efficienza energetica del 15-20%; le prestazioni non potranno che beneficiare di queste ulteriori ottimizzazioni.


Tre fotocamere per il massimo divertimento ad un prezzo top? Huawei Mate 20 Pro, in offerta oggi da Gaming Pro a 422 euro oppure da Coop Online a 499 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: