Microsoft non ha in piano di portare i suoi first-party su altre piattaforme

Microsoft non ha in piano di portare i suoi first-party su altre piattaforme

Da qualche tempo, Microsoft ha evidenziato una grande apertura sulla questione del multipiattaforma, visto che alcuni giochi nati come esclusive per le sue piattaforme sono arrivati anche su altre: basti pensare agli esempi di Cuphead o di Ori and the Blind Forest, entrambi destinati al pubblico di Nintendo Switch, oltre che di PC e Xbox One. Inoltre, mentre

L’articolo Microsoft non ha in piano di portare i suoi first-party su altre piattaforme proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: