Se siete assidui giocatori di Fortnite e PUBG, non aggiornate il vostro iPhone ad iOS 13!

Se siete assidui giocatori di Fortnite e PUBG, non aggiornate il vostro iPhone ad iOS 13!

Di solito, gli aggiornamenti di sistema sono sempre attesi con trepidazione dagli appassionati di tecnologia, che non vedono l’ora di testare le novità di cui hanno letto per i lunghi mesi precedenti, assaporando un rinnovamento capace sempre di portare nuovo entusiasmo. Se però possedete un iPhone e passate le ore a giocare a Fortnite o PUBG Mobile, l’aggiornamento ad iOS 13 sarà per voi un vero spauracchio.

Tra le tante novità portate in dote infatti, c’è anche una nuova gesture di sistema che, alla pressione prolungata e simultanea di tre dita sul display, fa comparire una barra contenente comandi per tagliare, copiare, incollare ecc. il testo. Un accorgimento decisamente utile in contesti di scrittura, del tutto inutile invece in altri. O addirittura dannoso, se si tratta di sessioni videoludiche.

LEGGI ANCHE: Oltre ad iOS 13, anche watchOS 6 è già disponibile

Già, perché soprattutto in occasione di gameplay complessi come quelli di Fortnite e PUBG (ma vale anche per qualsiasi altro gioco che richieda un’interazione sofisticata), è molto frequente che il giocatore si ritrovi a toccare il display con tre dita contemporaneamente. Su iOS 13, ciò innescherà la gesture, che vi farà perdere preziosi tocchi al gameplay, portandovi inevitabilmente a perdere il controllo della situazione e venire trucidati dai nemici.

Questo perché iOS 13 non ha pensato di creare eccezioni per l’innesco di tale gesture e nemmeno di lasciare facoltà agli utenti di attivarla o disattivarla a piacimento dalle impostazioni. Come potrete ben immaginare, un’ondata di malcontento videoludico si è riversata in rete, ma fortunatamente il fix è già in arrivo. Su iOS 13.1 la gesture potrà venire attivata soltanto quando sarà opportuno, ovvero in app contenenti campi di testo, risolvendo queste fastidiose interferenze. Per il momento però, se giocate assiduamente a Fortnite, PUBG o giochi simili, il consiglio principe è quello di rimandare l’aggiornamento ad iOS 13.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: