Huawei potrebbe non lanciare Mate 30 in Europa per via delle app Google

Huawei potrebbe non lanciare Mate 30 in Europa per via delle app Google

Colpo di scena in casa Huawei. Nei mercati europei non si attendeva altro che la data di rilascio dei nuovi Mate 30, ovvero l’ultima gamma di dispositivi che verrà lanciata fra una manciata di ore dalla casa di Shenzhen. Ebbene, stando a quanto emerso nelle ultime ore sul web, sembra proprio che questi smartphone non arriveranno nel Vecchio Continente.

In realtà, il sito Let’s Go Digital precisa che non dovrebbero esserci speranze per “l’Europa centrale”, lasciando qualche finestrella aperta per quella orientale. Va da sè che se la notizia venisse confermata, i fan italiani di Huawei resterebbero profondamente delusi, dato che il nostro Paese rientrerebbe in quell’area europea dove non arriveranno i Mate 30. Il portale olandese riprende due fonti differenti, entrambe interne all’azienda cinese. Ma per quale motivo i Mate 30 non dovrebbero arrivare in Europa Centrale?

La motivazione principale risiederebbe nell’assenza delle app di Google, determinata dal “ban” imposto dall’amministrazione Trump nei confronti di Huawei e dalla conseguente revoca della licenza da parte di BigG. In poche parole, lanciare un top di gamma nei mercati europei più importanti senza i servizi garantiti dal gigante di Mountain View non convince la storica casa di Shenzhen. Sta di fatto che i Mate 30 verranno ufficializzati oggi, giovedì 19 settembre: ne sapremo certamente di più.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: