RAD, gli anni ’80 secondo Double Fine

RAD, gli anni ’80 secondo Double Fine

Non ho vissuto gli anni ‘80, se non di striscio. Posso però dire di toccare con mano il loro surrogato moderno che traspare da tutte le forme di intrattenimento e se film, telefilm, libri e soprattutto videogiochi non mi ingannano, trent’anni fa tutti i ragazzi giravano con delle creste fluo che nemmeno i cattivi di

L’articolo RAD, gli anni ’80 secondo Double Fine proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: