Zack tortura il Samsung Galaxy Note 10+ 5G… Che risponde benissimo!

Zack tortura il Samsung Galaxy Note 10+ 5G… Che risponde benissimo!

Sul fatto che i primi telefoni delle aziende principali dotati di supporto 5G siano degli ottimi dispositivi sul piano hardware non sembrano esserci dubbi. Ma questi device spiccano anche per resistenza? E’ proprio la domanda che si è posta Zack dell’ormai celebre canale YouTube “JerryRigEverything”, che ha voluto testare il Samsung Galaxy Note 10+ 5G infliggendogli le consuete torture per verificarne la tenuta.

La prima “violenza” esercitata da Zack è sulla S Pen, che viene praticamente spezzata a metà per capire meglio cosa si trova al suo interno e le componenti che consentono allo smartphone di ricaricarla. In seguito, lo YouTuber si concentra sullo schermo dello smartphone. La protezione scelta dal gigante di Seul, ovvero la Gorilla Glass 6, si rivela decisamente efficace e resistente ad ogni tipologia di tortura. Il sensore di impronte digitali integrato nel display resta “immacolato” nonostante i ripetuti graffi di Zack.

Il Samsung Galaxy Note 10+ 5G supera brillantemente anche il test di piegatura e anche una delle prove più temute, ovvero quella del fuoco. Zack sottopone il device alla fiamma dell’accendino per una ventina di secondi, ma i pixel non sembrano affatto risentirne. Nel complesso, quindi, il Samsung Galaxy Note 10+ 5G supera le prove di resistenza del canale YouTube “JerryRigEverything” a pieni voti.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: