Oppo Reno si rivela più resistente di Find X alle torture di Zack

Oppo Reno si rivela più resistente di Find X alle torture di Zack

Sul fatto che Zack del canale YouTube “JerryRigEverything” avesse una gran voglia di testare la resistenza dell’Oppo Reno non parevano esserci troppi dubbi. Il nuovo telefono dell’azienda cinese è balzato subito agli onori delle cronache grazie alle sue interessantissime caratteristiche, ed in particolare la fotocamera pop-up posizionata sul lato anteriore che quando è aperta prende la tipica forma della “pinna di squalo”.

Zack, di recente, aveva torturato anche un altro telefono della compagnia asiatica, ovvero Oppo Find X, e il risultato era stato piuttosto deludente (schermo rotto, ndr). Anche per questo in casa Oppo poteva esserci un po’ di apprensione per l’ormai consueta prova di resistenza del canale YouTube “JerryRigEverything”. Tuttavia, Oppo Reno ha resistito molto bene ai test, dimostrando un’ottima solidità costruttiva. Zack si è concentrato molto sulla fotocamera, nel tentativo di trovarle qualche punto debole, ma i ripetuti maltrattamenti non hanno causato alcun problema.

Se proprio si deve fare un appunto, durante la piegatura lo YouTuber ha evidenziato una “scollatura” del lato posteriore. Inoltre, i test di Zack hanno fatto emergere un dettaglio che farà certamente piacere ai possessori di Oppo Reno. Se si lascia cadere il dispositivo, la fotocamera rientra automaticamente grazie ad una funzione presente nel device, in modo tale da mettere in salvo il meccanismo “retrattile”.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: