Cos’è e come funziona FaceApp, l’app che invecchia con l’IA (foto)

Cos’è e come funziona FaceApp, l’app che invecchia con l’IA (foto)

È molto probabile che nelle ultime ore anche i vostri social siano tempestate di foto di vecchi: è merito di FaceApp, un’applicazione tornata improvvisamente di moda dopo che alcune celebrità hanno dato il via alla #FaceAppChallenge, che consiste proprio nel pubblicare una foto di sé invecchiata con l’app in questione.

FaceApp è un’applicazione russa lanciata a gennaio 2017, che utilizza l’intelligenza artificiale per elaborare le foto ed applicare particolari filtri al volto: il più famoso è proprio quello per invecchiare le persone, ma ci sono anche tanti altri effetti per applicare trucco, cambiare colore e taglio di capelli, modificare l’espressione e persino il sesso.

Un esempio di invecchiamento con FaceApp

Tuttavia, a parte quello per l’età e pochi altri, la maggior parte degli effetti è a pagamento: per sbloccarli, è previsto un abbonamento, che ha il costo di 3,99€ al mese o 19,99€ annuali. C’è anche la possibilità di sbloccare la versione a vita pagando ben 43,99€.

FaceApp è disponibile gratuitamente per Android e iOS: potete scaricarla dai badge qui sotto, mentre in fondo potete farvi un’idea di come sarà il team di SmartWorld da vecchio.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: