Aesvi: ecco First Playable

Aesvi: ecco First Playable

Al via oggi First Playable, il primo evento business internazionale per promuovere il settore del gaming italiano. Da oggi a venerdì 5 luglio nei locali delle Manifatture Digitali Cinema di Pisa sarà ospitato l’evento nato dalla collaborazione tra AESVI e la Toscana Film Commission.

Creato per far crescere le imprese italiane e aiutarle a svilupparsi nel mercato internazionale, First Playable nasce nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema, supportato da ICE-Agenzia per l’internazionalizzazione delle imprese italiane e Connection Events (la società responsabile di eventi prestigiosi come Game Connection).

L’iniziativa si svolgerà su tre diverse giornate, ognuna delle quali sarà dedicata ad un tema diverso: coaching, teaching e pitching. Nel corso della tre giorni gli sviluppatori italiani potranno incontrare relatori provenienti da tutta Europa e mostrare il prototipo del proprio gioco agli oltre venti publisher internazionali che hanno garantito la loro presenza.

I professionisti che metteranno a disposizione dei partecipanti la propria esperienza nell’arco del coaching day di oggi saranno Mauro Fanelli (CEO di Mixed Bag), Antonio Farina (CEO di Reludo e CEO di Rortos) e Mattia Traverso (Creative Director dello studio di design Nodo), mentre alle 16 si terrà la seconda tappa italiana dei summit di Nintendo che celebrano il rapporto tra i titoli indipendenti e Nintendo Switch. Non mancheranno nemmeno momenti di networking: stasera il cortile delle Manifatture Digitali ospiterà un aperitivo aperto a tutti i partecipanti.

Domani il teaching day, curato da Mattia Traverso, che vedrà la partecipazione di professionisti del calibro di Łukasz Spierewka (Founder di Afterburn Games), Martin Sahlin (Creative Director di Coldwood), Ella Romanos (Game Business Consultant di Fundamentally Games), Marco Colombo (Head of Development di Pixion Games), Valeria
Castro (Founder di Platonic Games), Matt Benson (Senior Consultant di Renaissance), Charlene Lebrun (Director di Player Two PR), Aran Koning (CTO & Founder di Sokpop), Juan De La Torre (Founder, BizDev & PR di Team Gotham) e Matthijs Van De Laar (Creative Director di Twirlbound). La sera di giovedì 4 luglio si terrà anche un evento esclusivo riservato all’interno della Domus Comeliana.

Per il pitching day di venerdì, inoltre, arriveranno a Pisa 25 buyer internazionali: 1C Entertainment, Bandai Namco Entertainment, Boombit, CI Games & United Label, Daedalic Entertainmet, Frontier Developments, Electronic Arts, Gamigo Group, Headup Games, Iceberg Interactive, IMGN.PRO, Koch Media, LBC Games / Lightbulb Crew, Marvelous Europe, Mixtvision, Netmarble, Playdigious, Plug In Digital, Qubic Games, Spawn Digital, Tencent, Wargaming e Wired Productions. Nella stessa giornata dalle 12.30 alle 14.30 Huawei terrà il talk dal titolo “AppGallery: connecting your innovation with users”. A chiudere la tre giorni di evento nel cortile di Manifatture Digitali Cinema un aperitivo di networking per tutti i partecipanti.

L’articolo Aesvi: ecco First Playable proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: