Un uomo è stato arrestato in Giappone per aver venduto giochi Pokémon contraffatti

Un uomo è stato arrestato in Giappone per aver venduto giochi Pokémon contraffatti

I Pokémon sono una cosa seria, specie in Giappone, così come la contraffazione è e sarà sempre un problema da non sottovalutare. Un uomo sui trent’anni è stato infatti arrestato dalla polizia della prefettura di Niigata a causa di una violazione della legge sulla prevenzione della concorrenza sleale (nota come Unfair Competition Prevention Law). Questi

L’articolo Un uomo è stato arrestato in Giappone per aver venduto giochi Pokémon contraffatti proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: