Apple, nuova assunzione prestigiosa per la divisione processori

Apple, nuova assunzione prestigiosa per la divisione processori

Apple continua a rinforzare la propria divisione dedicata alla progettazione di chip: recentemente ha assunto Mike Filippo, che ha un passato decennale presso Arm, oltre ad aver lavorato presso Intel e AMD. Filippo è stato impegnato nella progettazione di processori, e il suo apporto è stato particolarmente significativo presso Arm, in cui è stato a capo dello sviluppo di svariate architetture.


Si parla da anni dell’intenzione di Apple di passare a chip proprietari anche per i suoi computer Mac, dopo il successo nel mobile – gli Apple A e Ax sono il “cuore” di iPhone e iPad, e tra i chip più potenti al momento del loro rilascio; Apple produce anche i processori per i suoi smartwatch. Per il mondo desktop, però, finora Apple non è riuscita a sganciarsi da Intel.


È chiaro che una singola assunzione, per quanto importante come quella di Filippo, non può confermare in modo definitivo l’arrivo di MacBook con processore proprietario, ma ci sono pochi dubbi ormai che Apple si stia impegnando al massimo per raggiungere questo obiettivo – che potrebbe concretizzarsi già l’anno prossimo. Filippo ha esperienza nella progettazione di chip per mobile e per desktop, quindi si può definire un tassello molto importante del puzzle.


CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: