Candidato alla presidenza USA spinge per i sindacati nell’industria del gaming

Candidato alla presidenza USA spinge per i sindacati nell’industria del gaming

Bernie Sanders, candidato alla Casa Bianca nelle elezioni che si terranno il prossimo anno, ha spinto in un tweet perché l’industria dei videogiochi promuova la formazione di sindacati per gli sviluppatori. Sanders, 77enne democratico, ha riconosciuto nel suo cinguettio il valore del gaming come industria capace di registrare entrate per $43 miliardi lo scorso anno

L’articolo Candidato alla presidenza USA spinge per i sindacati nell’industria del gaming proviene da SpazioGames.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: