THE WITCHER 3 PER NINTENDO SWITCH A CONFRONTO CON LA VERSIONE PC A DETTAGLI BASSI

In molti l’avevano giudicato impossibile, ma alla fine CD Projekt RED e i ragazzi di Saber Interactive hanno trovato il moto per convertire The Witcher 3 per Nintendo Switch. Il titolo appare piuttosto ridimensionato dal punto di vista tecnico, ma al lancio includerà l’esperienza completa, 16 DLC e le espansioni Hearts of Stone e Blood & Wine.

Vi abbiamo già proposto un confronto con la versione PlayStation 4. Oggi è invece arrivato il turno di una comparativa con la versione PC con tutti i dettagli impostati al minimo valore possibile, alla risoluzione 720p e con il blocco a 30fps. Ne è emerso che The Witcher 3 per Nintendo Switch riesce a fare meglio della controparte utilizzata in quest’analisi in più di un’occasione: all’inizio del video, ad esempio, potete notare una maggiore distanza di visualizzazione, mentre nelle scene successive viene anche impiegata la profondità di campo per arricchire le cutscene. Le texture del modello poligonale di Geralt, invece, appaiono un po’ meno definite su Nintendo Switch: lo si nota in particolare dal minuto 0:25 in poi, quando viene mostrato lo Strigo con indosso l’armatura della Vipera.

Valutate voi stessi guardando il video in apertura di notizia. The Witcher 3: Wild Hunt per Nintendo Switch, ricordiamo, girerà alla risoluzione 720p in modalità docked e a 540p in mobilità, e sarà interamente compreso in una cartuccia da 32 GB. L’uscita è prevista nel corso del 2019, in una data non ancora precisata.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: