Huawei Mate 30 Pro si ispira a Galaxy S10+ e mostra 7 fotocamere in nuovi concept render

Huawei Mate 30 Pro si ispira a Galaxy S10+ e mostra 7 fotocamere in nuovi concept render

Tra i più innovativi degli ultimi smartphone lanciati dalle aziende principali che operano in questo settore è senza dubbio il display con alta frequenza di aggiornamento, che abbiamo avuto modo di vedere su dispositivi di grande levatura come ad esempio il recentissimo OnePlus 7 Pro e iPhone Xs Max, due dei top di gamma principali di quest’anno. Stando ad una voce che sta circolando sul web nelle ultime ore, sembra che anche Huawei Mate 30 Pro sarà caratterizzato da uno schermo con frequenza di aggiornamento a 90Hz.

Finora si tratta solo e soltanto di una semplice indiscrezione, in quanto dal colosso cinese non è giunta alcuna notizia ufficiale. Nel frattempo però sono trapelati dei render concept, anche in questo caso emersi online, che rivela la possibile struttura del nuovo smartphone di Huawei. Tanto per cominciare, il Mate 30 Pro dovrebbe giungere sul mercato in tre varianti di colore, ovvero Red, Black e Classic Blue.

Ma i dettagli più interessanti di questo concept render riguardano il design. Se sul davanti appare piuttosto marcata la somiglianza con il Galaxy S10+, uno dei telefoni della serie Galaxy S10 di Samsung, sul retro il dispositivo ha un’estetica che ricorda il Mate 20 nella versione Porsche Design. Rispetto al concept spuntato sul web poche settimane fa si notano diverse differenze, quindi è meglio attendere ulteriori dettagli da parte del gigante asiatico.

Fonte



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: