Blair Witch: arriva il videogame ispirato alla saga della strega di Blair

Blair Witch: arriva il videogame ispirato alla saga della strega di Blair

Farà tremare anche in estate, ma non dal freddo. La strega di Blair torna a far paura nel videogame Blair Witch, il nuovo lavoro del team polacco Bloober ispirato alla famosa trilogia cinematografica della Lionsgate. Annunciato con un trailer evocativo nel corso dell’E3 di Los Angeles, Blair Witch sarà disponibile per PC e Xbox One a partire dal 30 agosto.

Il gioco è un horror psicologico, un’avventura in prima persona ambientata nel 1996. Il protagonista, un ex poliziotto dal passato tormentato, va alla ricerca di un ragazzino scomparso nella Black Hills Forest, vicino a Burkittsville. Ad accompagnarlo nell’indagine ci sono il cane Bullet e una videocamera portatile. Ma l’avventura si trasforma ben presto in un incubo, nel quale il protagonista deve affrontare una serie di minacce, tra cui quella della strega di Blair, una forza oscura e misteriosa che infesta la Black Hills Forest. In dotazione ha per fortuna anche una torcia, il cui fascio di luce gli serve per bruciare le entità sovrannaturali incontrate lungo la strada.

La trama, come si può notare, si discosta parecchio da quella della trilogia horror da cui prende il nome. Ma lo fa volutamente. Lionsgate ha concesso al team di Bloober la più totale libertà creativa e la software house polacca, già nota per titoli come Layers of Fears ed Observer, ha sviluppato una serie di eventi nuovi, ma comunque in linea con l’immaginario della saga cinematografica.

Qui sotto potete vedere il trailer di Blair Witch:

L’articolo Blair Witch: arriva il videogame ispirato alla saga della strega di Blair proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: