TIM Sempre Sicuro Display: come funziona il nuovo servizio di riparazione dei danni accidentali

TIM Sempre Sicuro Display: come funziona il nuovo servizio di riparazione dei danni accidentali

A partire dal prossimo 14 giugno TIM lancerà un nuovo servizio dedicato ai suoi clienti che acquistano smartphone o tablet dal listino dell’operatore telefonico, il quale ha lo scopo di estendere la garanzia.

Il servizio si chiama Sempre Sicuro Display e verrà inizialmente lanciato in via sperimentale da TIM. Si baserà sull’acquisto di scratch card, una carta che riporterà un codice segreto univoco identificativo del cliente al quale verrà abbinato l’IMEI del dispositivo assicurato. Le scratch card avranno un costo differente in base al valore del dispositivo che si vuole associare:

  • 29€ per dispositivi acquistati ad un prezzo inferiore a 499,99€.
  • 49€ per dispositivi acquistati ad un prezzo compreso tra 500€ e 999,99€.
  • 69€ per dispositivi acquistati ad un prezzo superiore a 1.000€.
  • 75€ per dispositivi acquistati usati con non più di 24 mesi di vita.

LEGGI ANCHE: le migliori offerte TIM

Nel caso di assicurazione del dispositivo usato, prima dell’acquisto della card andrà eseguito un test sull’integrità del display. Il servizio di riparazione contemplato dal pacchetto è svolto in collaborazione con una società convenzionata.

Relativamente alle tempistiche, entro un giorno dalla richiesta verrà proposto il ritiro del device con corriere; entro tre giorni verrà comunicata l’accettazione o meno della riparazione e se questa non verrà ultimata entro i 7 giorni successivi verrà proposto un dispositivo sostitutivo.

Per ulteriori informazioni sul servizio e le sue condizioni vi suggeriamo di recarvi direttamente in uno dei centri autorizzati TIM.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: