Huawei P Smart (2018) riceve l’aggiornamento Android 9 Pie, EMUI 9.1 e le patch di maggio

Huawei P Smart (2018) riceve l’aggiornamento Android 9 Pie, EMUI 9.1 e le patch di maggio

Sebbene Android Q (ovvero la decima versione del robottino verde, ndr) sia ormai alle porte, le aziende principali che operano nel settore degli smartphone mobile proseguono nel rilasciare gli aggiornamenti software che consentono ai propri dispositivi (specialmente quelli ufficializzati di recente) di ottenere Android 9 Pie, che è la versione attuale del sistema operativo di Google.

Tra queste c’è anche Huawei, che punta sempre con decisione ai “major update” nonostante un periodo non facilissimo per via del “ban” impostole dall’amministrazione USA e la conseguente revoca della licenza da parte di Google. La casa di Shenzhen ha iniziato ufficialmente il rilascio dell’aggiornamento ad Android 9 Pie per il P Smart, ovvero l’ottimo dispositivo lanciato nel 2018 dall’azienda cinese. Il nuovo update porta con sè anche la EMUI 9.1, ed è individuato nella sigla FIG-LX1 9.1.0.115(C432E5R1P3). 

L’aggiornamento, che pesa 3,05 GB, è in fase di distribuzione tramite OTA, e pertanto raggiungerà tutti i P Smart (2018) entro le prossime ore, o al massimo nel giro di qualche giorno. Oltre ad Android 9 Pie e alla EMUI 9.1, il nuovo update realizzato da Huawei porta in dote anche le patch di sicurezza Android che fanno riferimento al mese di maggio 2019. E’ senza dubbio un’ottima notizia per tutti i possessori del P Smart, che non potevano dare di certo per scontato l’aggiornamento a Pie.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: