La nuova criptovaluta di Facebook potrebbe essere lanciata questo mese, secondo un rapporto Le persone che lavorano al progetto possono scegliere di essere pagate con i token

Facebook annuncerà una nuova criptovaluta questo mese, secondo un rapporto di The Information . I dipendenti di Facebook che lavorano al progetto, chiamato Libra, possono scegliere di essere pagati nel token criptovaluta anziché in contanti, afferma il rapporto. Rapporti precedenti hanno suggerito che il lancio globale avverrà l’anno prossimo .

Oltre ai dipendenti di Facebook, il mercato di riferimento per la criptovaluta è “nazioni in via di sviluppo in cui le valute supportate dal governo sono più volatili”, hanno riportato le informazioni . Il token verrà utilizzato principalmente nei prodotti di Facebook – WhatsApp, Messenger e così via – ma l’azienda sta anche pianificando terminali fisici simili ad ATM. Ci saranno anche bonus di iscrizione per i commercianti che accettano la criptovaluta di Facebook come pagamento.

LA SOCIETÀ STA INOLTRE PIANIFICANDO TERMINALI FISICI SIMILI AD ATM
La mossa è in linea con la spinta di Facebook verso l’e-commerce. Alla F8, la conferenza degli sviluppatori di Facebook, la società ha annunciato alcune imminenti funzionalità di acquisto: consentire agli utenti di Instagram di acquistare direttamente dai loro influencer preferiti; permettendo alle aziende di inserire i propri cataloghi di prodotti su WhatsApp e lasciare che i venditori del Marketplace di Facebook spediscano i loro prodotti attraverso l’app di Facebook, negli Stati Uniti continentali, per facilitare l’acquisto e la vendita. La società ha anche annunciato una funzionalità di checkout per Instagram a marzo.

In quello che sembra un tacito riconoscimento del fatto che Facebook comprenda che le persone potrebbero non fidarsi del fatto che siano responsabili di una nuova valuta, la compagnia sta cercando soci per formare una fondazione per governare la nuova criptovaluta. The Information scrive che Facebook “ha corteggiato dozzine di istituzioni finanziarie e altre società tecnologiche per unirsi a una fondazione indipendente che contribuirà al capitale e aiuterà a governare la moneta digitale”.

Se Facebook spinge i suoi token live, sarà su una base di utenti più grande di qualsiasi criptovaluta di sempre: circa 2,3 miliardi di persone usano Facebook in tutto il mondo a partire dal primo trimestre di quest’anno. Per rendere la valuta praticabile, Facebook ha lavorato con i governi per ottenere l’approvazione per l’uso del token. La società sta inoltre lavorando a misure di prevenzione delle frodi, tra cui “forme più rigorose di verifica dell’identità”, riportano le informazioni .

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: