Amazon presenta Prime Air, il drone per le consegne: il servizio è imminente

Amazon presenta Prime Air, il drone per le consegne: il servizio è imminente

Sono anni che Amazon ha intenzione di rivoluzionare il suo sistema di spedizioni attraverso le consegne via droni. Una soluzione che non è solo semplice innovazione, ma permetterebbe di risparmiare parecchio sui costi per la logistica. A quanto pare il colosso dell’e-commerce è finalmente vicino al lancio del suo primo servizio di consegne via drone. L’azienda ha appena svelato attraverso un video dimostrativo Prime Air: un drone in grado di volare autonomamente e di effettuare le consegne.

Amazon Prime Air può sia atterrare che decollare attraverso manovre verticali molto sicure, e raggiunge anche delle alte velocità. Attraverso telecamere termiche, di profondità e un sonar il drone rileverà gli ostacoli e sarà in grado anche di predire problemi attraverso il machine learning. Il dispositivo è caratterizzato da 6 eliche orientabili mentre il pacco sarà posto al centro del velivolo. Amazon Prime Air potrà consegnare pacchi fino a 2,5 kg arrivando fino a 25 km di distanza in meno di 30 minuti.

Nonostante le consegne verranno affidate a un drone invece che a un corriere, stando al portavoce Jeff Wilke rimarranno assolutamente sicure in pieno stile Amazon. Sarà un drone robusto e stabile proprio come un aereo commerciale, anche se al momento non è affatto facile crederci. Per l’arrivo di Amazon Prime Air e del servizio di consegna via drone è solo questione di mesi stando a Wilke, tuttavia non è stata ancora rivelata una data precisa.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: