OnePlus 5 e 5T si aggiorneranno ad Android Q con alcune funzioni di OP7

OnePlus 5 e 5T si aggiorneranno ad Android Q con alcune funzioni di OP7

OnePlus 7 e 7 Pro sono gli ultimi telefoni lanciati dalla casa di Shenzhen. Entrambi i dispositivi stanno raccogliendo molti consensi anche per le eccellenti funzionalità. Ebbene, stando a quanto rivelato dalla stessa azienda cinese sembra che le innovazioni viste sugli ultimi prodotti verranno implementate anche sui device un po’ più datati, come OnePlus 5, 5T, 6 e 6T.

Il dettaglio più importante di questo annuncio è senza dubbio quello che riguarda Android Q, ovvero la prossima versione del sistema operativo di Google che dovrebbe essere lanciata ufficialmente nei prossimi mesi. Il colosso cinese ha infatti confermato che la decima versione del robottino verde sbarcherà anche su OnePlus 5 e 5T. Si tratta di un’informazione molto importante per tutti i possessori di questi dispositivi, che non potevano avere la certezza di un aggiornamento così moderno (i telefono erano arrivati sul mercato con Nougat, ndr).

L’arrivo di Android Q non stupisce invece coloro che posseggono OnePlus 6 e/o 6T, in quanto l’azienda cinese aveva già provveduto a rilasciare una Developer Preview per questi due telefoni. Come accennato in precedenza, molte delle funzionalità viste su 7 e 7 Pro arriveranno anche sugli smartphone precedenti: tra queste la Fnatic Mode, che migliora le prestazioni del dispositivo durante le sessioni di “gaming” online. Ci sarà anche la modalità anti-distrazioni Zen Mode, lo Screen Recorder, Quick Reply in landscape, DC Dimming pe la gestione della luminosità e RAM Boost.

fonte



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: