Google elimina Huawei P30 Pro e Mate X dal sito ufficiale di Android

Google elimina Huawei P30 Pro e Mate X dal sito ufficiale di Android

Ciò che è successo negli ultimi giorni negli Stati Uniti dove è in atto una vera e propria lotta contro i cinesi di Huawei sta avendo ripercussioni incredibili. Naturalmente quest’accezione è intesa in negativo dato che l’azienda, nonostante la proroga concessa ed in scadenza il 19 agosto, sta vedendo sfumare tante importanti collaborazioni e sta sollevando un alone di incertezza sul futuro.

A farne le spese sono i dispositivi appena lanciati e quelli previsti per i prossimi mesi. Proprio nelle ultime ore, fatto gravissimo, sia Huawei P30 Pro che Mate X sono stati cancellati dal sito ufficiale di Android. Nessuna traccia, dunque, dei due top di gamma di casa Huawei sul sito di riferimento per tutti gli appassionati del sistema operativo. Un vero e proprio colpo per Huawei che arriva proprio dopo l’esclusione del Mate 20 Pro dall’aggiornamento alla Beta di Android Q.

E a quanto pare, le mosse di Google contro i cinesi non sono finiti qui! Tra i marchi presenti in vetrina, infatti, quello cinese non pare essere presente. Le cose per Huawei, dunque, si complicano sempre di più. E questo nonostante l’azienda si stia molto impegnando per ufficializzare il proprio sistema operativo, che sostituirà Android sui propri dispositivi, e che dovrebbe arrivare al più tardi nel primo semestre del 2020.

Nel frattempo, stiamo assistendo ad un calo che sta lasciando con l’amaro in bocca milioni di appassionati in tutto il mondo, specie considerato che i dispositivi dell’azienda cinese sono tra i migliori sul mercato. Huawei P30 Pro, ad esempio, ha per molti la migliore fotocamera del momento. Non si può fare altro che attendere. Vedremo come si evolveranno le cose e come il colosso cinese uscirà da questa tormenta.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: