Rainbow Six, ultimo quarto: la spuntano (non senza fatica) gli Evil Geniuses

Rainbow Six, ultimo quarto: la spuntano (non senza fatica) gli Evil Geniuses

Combattutissimo il match tra gli Evil Geniuses e gli Immortals. Il collettivo nordamericano riesce a spuntarla dopo un match eccezionalmente lungo, in cui nessuno dei due contendenti sembrava voler mollare la presa. Ma evidentemente gli Evil Geniusis non hanno voluto farsi scappare la prima vera opportunità di aggiudicarsi un evento LAN in assenza dei rivali storici, i G2 Esports. E ora la squadra mira a portare a casa il titolo mondiale per la regione nordamericana.

Finisce invece il sogno degli Immortals, rappresentanti della regione America latina. Nonostante le eccellenti prestazioni nel corso della stagione, che li hanno portati ad arrivare secondi nella loro regione, Novys e compagni di squadra non ce l’hanno fatta, ma hanno venduto cara la pelle, facendo sudare gli avversari fino all’ultimo. Abbiamo dunque i nomi dei quattro team che si sfideranno nelle semifinali di domani: Fnatic contro Team Empire ed Evil Geniuses contro Faze Clan. Chi si aggiudicherà la coppa e il montepremi da 626.000 dollari.

L’articolo Rainbow Six, ultimo quarto: la spuntano (non senza fatica) gli Evil Geniuses proviene da EsportsMag.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: