Meizu 16Xs compare al TENAA: Snapdragon 712 e fotocamera da 48 MP

Meizu 16Xs compare al TENAA: Snapdragon 712 e fotocamera da 48 MP

Non solo navi ammiraglie. Meizu dimostra di essere interessata non soltanto alla fascia alta, ma di guardare con attenzione anche al segmento del “mid-range”. Dopo aver ufficializzato il Meizu 16s, l’azienda cinese ha infatti deciso di dare battaglia a quei colossi che dominano da tempo il settore di fascia media. Non è certo un caso, quindi, se proprio nelle ultime ore è stato individuato sul sito dell’ente di certificazione TENAA un nuovo smartphone che sembra dover rientrare proprio nel segmento “mid-range”.

Il nome in codice è M926Q, ma il telefono si chiamerà Meizu 16Xs e somiglierà parecchio al Mi9 SE rilasciato di recente da Xiaomi. Il medio-gamma di Meizu sarà alimentato dallo stesso processore Snapdragon 712, abbinato a 6 GB di RAM e 64/128 GB di memoria interna. Sul davanti, Meizu 16Xs sarà caratterizzato da un display AMOLED da 6 pollici con tanto di sensore di impronte digitali integrato.

Per quanto riguarda la parte posteriore, il telefono avrà una tripla fotocamera con un sensore principale da 48 MP. La principale differenza con il Mi 9 SE è che il nuovo smartphone di Meizu non avrà nessun tipo di “notch”. L’azienda cinese non ha comunicato la data di lancio del suo nuovo prodotto: il prezzo dovrebbe aggirarsi intorno ai 320 euro.

fonte



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: