Google Pixel 3a si mostra in alta definizione grazie agli ultimi render di Evan Blass

Google Pixel 3a si mostra in alta definizione grazie agli ultimi render di Evan Blass

Dopo diversi mesi d’attesa e di voci di corridoio, il Google Pixel 3a è tra i prossimi dispositivi in arrivo. Il lancio ufficiale, infatti, è previsto per il prossimo mese di maggio. Si tratta, in linee generali, del modello della serie Pixel con le specifiche più “umili” e proprio oggi abbiamo ricevuto ultimissime indiscrezioni in merito.

Gli appassionati di Big G e dei suoi dispositivi saranno felici di vedere il primo render in alta risoluzione dello smartphone. La fonte ci pare molto affidabile trattandosi del leakster Evan Blass. La prima differenza rispetto a quanto siamo abituati a vedere sugli smartphone del momento, il Google Pixel 3a avrà delle cornici abbastanza spesse. Big G, dunque, è in questo caso ben lungi dall’ambire al design borderless.

Sul retro troveremo una singola fotocamera con doppio flash LED insieme ad un sensore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali. Per il resto, il dispositivo non si discosta molto dal design della Pixel 3. In base a quanto trapelato nelle ultime settimane, il Google Pixel 3a arriverà con uno Snapdragon 670 di Qualcomm in abbinamento con 4 GB di RAM e con una memoria interna da 64 GB.

Questa non pare essere espandibile con una normale microSD. La batteria sarà piccola per gli standard odierni con i suoi 2.000 mAh di capacità che saliranno a 3.000 per la variante XL. Nonostante manchino un po’ di giorni al lancio ufficiale sono trapelate un po’ di indiscrezioni sul prezzo del Google Pixel 3a che dovrebbe aggirarsi sui 450 dollari



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: