Meizu 16T mette in mostra una tripla fotocamera in nuove foto dal vivo

Meizu 16T mette in mostra una tripla fotocamera in nuove foto dal vivo

La tanto attesa serie Meizu 16s sta finalmente per essere ufficializzata! L’evento, infatti, è atteso per il 23 aprile per cui mancano davvero pochissime ore. Sono tre i dispositivi che ne faranno parte ovvero il 16S, il 16S Plus e il Meizu 16T. Di questi si è da sempre vociferato che gli ultimi due modelli sarebbero stati, il condizionale è d’obbligo, specificatamente pensati per gli amanti del gaming.

meizu 16t

Certo, invece, il debutto del Meizu 16T dove “T” sembra stare per “Turbo”. E proprio questo dispositivo è protagonista delle ultime interessanti novità. Benché si tratti semplicemente di un prototipo, infatti, il Meizu 16T è stato comunque protagonista di alcuni scatti live che ne hanno svelato dettagli importanti. In base a quanto trapelato, infatti, sappiamo che mentre il Meizu 16S avrà una doppia fotocamera posteriore, per il Meizu 16T saranno previsti tre obiettivi accompagnati da un flash LED.

meizu 16t

Non intravediamo sul retro alcuno scanner biometrico per cui è certo che lo stesso sarà integrato nel display. L’immagine del fronte del dispositivo si mostra leggermente sfocata per cui risulta praticamente impossibile andare a scavare a fondo nelle caratteristiche di questa zona dello smartphone. Ci sembra di intravedere delle cornici comunque molto sottili, come il modello base, e non ci sembra di intravedere alcuna tacca.

Nessuna conferma, da parte dell’azienda, che il Meizu 16T sia effettivamente un gaming phone anche perché le caratteristiche generali ci appaiono molto meno performanti di diversi altri smartphone da gaming presenti sul mercato. Non si esclude, comunque, un apposito controller da gioco. Per il resto, il Meizu 16T dovrebbe essere alimentato da uno Snapdragon 855 di Qualcomm e dovrebbe disporre di un display AMOLED.

Nessuna menzione sulla capacità della batteria che dovrebbe, comunque, essere più grande rispetto a quella del Meizu 16S. A questo punto non ci rimane che attendere qualche ora. L’intera serie diventerà ufficiale, infatti, a breve e in quel momento potremo toglierci un bel po’ di dubbi in merito ed avere qualche certezza in più.

Via: Slashleaks



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: