BlackBerry Messenger chiude i battenti dal 31 maggio, ecco perché

BlackBerry Messenger chiude i battenti dal 31 maggio, ecco perché

La messaggistica istantanea è stata una delle frontiere più importanti che il settore della telefonia mobile abbia mai raggiunto. Sin dagi inizi, BlackBerry Messenger si è rivelata essere una delle piattaforme più utilizzate dagli utenti di questo noto marchio, sia per scambiare messaggi istantanei con amici e parenti che, negli ultimi tempi, per utilizzare i più disparati servizi di pagamento.

Le cose, però, sembrano destinate ad un radicale cambiamento. L’azienda ha ormai deciso il destino definitivo di BlackBerry Messenger. L’ex leader canadese della tecnologia ha ormai ufficializzato, infatti, la decisione in merito al suo servizio di messaggistica. In base a quanto pubblicato sul proprio sito, infatti, ha fissato la data a partire dalla quale BlackBerry Messenger smetterà di funzionare ovvero il prossimo 31 maggio.

Non ci si è, però, solo limitati a comunicare freddamente la fine di un servizio che, comunque, ha tenuto connessi tra loro milioni di utenti negli ultimi anni. Sono arrivate anche le spiegazioni di tale scelta che, comunque, sono già intuibili osservando il mercato del settore. BlackBerry Messenger chiude i battenti perché sono ormai tante le alternative presenti, primo tra tutti il colosso WhatsApp.

Inevitabile che anche i possessori di dispositivi BlackBerry migrino verso altre app e, di conseguenza, altrettanto inevitabile il declino di BlackBerry Messenger che, dunque, verrà dismesso definitivamente. L’azienda ha tenuto a ringraziare tutti coloro che negli anni si sono affidati a questo servizio e che hanno contribuito, per questo, alla sua crescita. Termina, dunque, il 31 maggio il percorso di questo servizio.

Fonte

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: