Chrome OS 73 in distribuzione: ecco le (poche) novità

Chrome OS 73 è in distribuzione sul canale stabile. Le macro-novità non sono enormi, per noi utenti privati: c’è il supporto a Linux sui Chromebook amministrati dal personale IT delle aziende, migliora la stabilità del sistema nei casi di out-of-memory, e le impostazioni sono state riorganizzate in modo piuttosto significativo.


Partiamo proprio dalle impostazioni. Compare una nuova sezione dedicata alla sincronizzazione e ai servizi Google; raccoglie opzioni precedentemente sparsi nella sezione Privacy relativi ai dati raccolti. Ci sono anche tre nuove opzioni, per un correttore automatico più avanzato, una maggior efficacia di Safe Browsing e per una migliore esperienza di ricerca e navigazione permettendo a Google di analizzare gli URL anonimizzati.

Tra le altre novità:


La riconferma di un’azienda che cerca l’equilibrio tra prestazioni al top e prezzo competitivo? OnePlus 6T, in offerta oggi da Clicksmart a 469 euro oppure da Amazon a 577 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: