Su Google Maps arrivano gli eventi pubblici, grazie alle Guide Locali

Una ventina di giorni fa abbiamo parlato della realtà aumentata su Google Maps e del suo “sbarco” anche in Italia per le Guide Locali. Stando a quanto emerso nelle ultime ore, sembra che il gigante di Mountain View stia ragionando su ulteriori implementazioni per una delle applicazioni più utilizzate al mondo. In particolare, si fa riferimento ad una nuova funzione che riguarderebbe solo gli utenti che contribuiscono al programma Guide Locali.

Qualcuno, infatti, ha già notato e segnalato la presenza di una nuova categoria, denominata “Eventi”, presente nella tab “I miei contributi” che possiamo trovare nel menu di Google Maps. La funzione di questa categoria è facilmente spiegabile: l’applicazione dà la possibilità al possessore del dispositivo di creare degli eventi pubblici, consentendo anche l’inserimento di tutte le informazioni che possono rivelarsi utili (un po’ come Calendar, ndr), comprese alcune foto che possono aiutare a rendere meglio l’idea.

Come accennato in precedenza, sembra che al momento la nuova funzionalità sia a disposizione solo degli utenti che contribuiscono al programma Guide Locali. Tuttavia, non è da escludere che Big G decida nel prossimo futuro di estenderla a tutti, magari riservandone l’utilizzo solo ad alcuni livelli più alti delle Guide Locali. Nei prossimi giorni Google dovrebbe fornire dettagli più concreti.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: