Sony Xperia 10 e 10 Plus ora fanno parte del programma Open Devices

Un mese fa Sony ha presentato ufficialmente i suoi due nuovi dispositivi di fascia media, dimostrando impegno e concretezza non solo sul fronte dei top di gamma, ma anche in quel segmento comunemente noto come “mid-range”. Stiamo parlando di Xperia 10 e 10 Plus, due dispositivi dotati di un buon hardware, doppia fotocamera posteriore e Android 9 Pie come sistema operativo.

Nelle ultime ore, è emersa sul web una notizia che farà molto felici coloro che hanno deciso di acquistare uno di questi due smartphone. L’azienda giapponese, infatti, ha portato sia Xperia 10 che 10 Plus nel programma Open Devices. Si tratta di un programma molto apprezzato dagli utenti, dato che consente di installare software di terze parti sul proprio dispositivo dopo averlo sbloccato. Su molti dispositivi, il supporto software può avvenire molto più lentamente rispetto ai telefoni su cui si concentrano le attenzioni maggiori.

Per questo motivo, gli utenti vedono come una “salvezza” le operazioni di modding, e l’obiettivo di Open Devices è proprio quello di semplificarle attraverso la disponibilità delle build AOSP. Chiaramente, le operazioni di modding richiedono una certa esperienza e abilità (fate attenzione). Lo storico marchio nipponico ha anche messo a disposizione un portale che fornisce tutte le informazioni utili per lo sblocco di Sony Xperia 10 e 10 Plus.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: