Google Fit si aggiorna con monitoraggio del sonno e dei dislivelli

Non è solo perchè è di Big G che Google Fit è una delle migliori applicazioni per il monitoraggio di salute e attività fisica esistenti. L’app è infatti soggetta a continui aggiornamenti volti ad aggiungere e migliorare funzionalità, e adesso ne è arrivato un altro che la rende ancor più completa. Il nuovo update porta il numero di versione a 2.10.36 e aggiunge due importanti funzioni.

Una è la presenza di grafici che riportano il dislivello: adesso l’applicazione è in grado di rilevare le differenze di altitudine quando si svolge attività fisica o semplicemente quando si cammina, memorizzandole all’interno delle statistiche in-app. Sarà quindi più facile e accurato monitorare l’intensità della propria attività, la fatica fatta e i risultati ottenuti. Un’altra importante aggiunta è il monitoraggio del sonno attraverso applicazioni di terze parti che, ovviamente, devono supportare questa funzione.

Per attivarlo bisogna andare sulle impostazioni dell’applicazione di terzi e selezionare l’opzione per portare i dati sul monitoraggio del sonno in Google Fit. L’aggiornamento dell’app contiene anche delle ottimizzazioni dell’interfaccia grafica, ma non sappiamo ancora quali perchè nel changelog non sono riportate. Non sembrano esserci altre novità con questo aggiornamento di Google Fit. Per scaricarlo potete visitare come di consuetudine l’apposita pagina sul Play Store.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: