Gli utenti di Xiaomi Pocophone F1 lamentano problemi di prestazioni e battery drain dopo l’ultimo aggiornamento

Quando l’anno scorso Xiaomi aveva comunicato l’intenzione di avviare un nuovo marchio con il nome Poco, in molti espressero dubbi sulla sua reale efficacia. E’ bastato lanciare il primo dispositivo di questa gamma, il Pocophone F1, per convincere anche i più scettici: senza stare troppo a badare ai dettagli estetici, Xiaomi si è concentrata sull’aspetto prestazionale e soprattutto sulla velocità, tanto che il telefono è stato ben presto ribattezzato “Master of Speed”.

Ora però, stando a quanto riferito da alcuni utenti, il Pocophone F1 pare abbia perso quella che era senza dubbio la sua caratteristica principale. Il tutto a causa di uno dei più recenti aggiornamenti software rilasciato da Xiaomi, che pare stia creando grossi problemi soprattutto agli appassionati di “gaming”. Oltre ai vari “lag” durante i giochi, i possessori del Pocophone F1 hanno lamentato anche problemi di surriscaldamento e un fastidioso battery drain, ovvero un consumo esagerato della batteria.

Il gigante cinese, sollecitato dagli utenti, ha già fatto sapere di essere al lavoro per risolvere la situazione nel più breve tempo possibile, anche se la causa di queste numerose problematiche non è ancora nota. Probabilmente, Xiaomi provvederà al rilascio di un nuovo aggiornamento che andrà a risolvere sia il calo prestazionale che il battery drain.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: