Vivo X27 è ufficiale con fotocamera pop-up e Snapdragon 710

Debutta in Asia un nuovo dispositivo di fascia medio-alta da un produttore che si è dimostrato tra i più innovativi del mondo negli ultimi tempi. Ci stiamo riferendo a Vivo X27,  naturale successore di X23, che nonostante non sia un top di gamma non rinuncia a un pizzico di innovazione. Il reparto fotografico è la sua caratteristica chiave insieme all’estetica.

Lo smartphone si mostra con un display “full screen” privo di notch perchè la fotocamera frontale da 16 Megapixel è estraibile dalla parte superiore attraverso un meccanismo motorizzato. Sul retro troviamo invece una tripla fotocamera con sensore principale da 48 Megapixel Quad Bayer, obiettivo secondario da 13 Megapixel grandangolare con campo visivo  fino a 120 gradi e sensore di profondità da 5 MP.

vivo x27

A bordo di Vivo X27 anche una speciale modalità notte che minimizza il rumore digitale utilizzando da 12 a 16 foto scattate nello stesso momento. Lo schermo è da 6,39 pollici, di tipo Super AMOLED, con risoluzione Full HD+ e un lettore di impronte digitali integrato. Come processore troviamo Qualcomm Snapdragon 710, coadiuvato da 8 GB di RAM e memoria da 256 GB. C’è anche una camera di vapore per il raffreddamento come sugli smartphone da gaming.

La batteria di Vivo X27 ha una capacità di 4000 mAh e supporta la ricarica rapida a 18W, mentre il sistema operativo è Android 9 Pie. Il prezzo è di 470 euro, ma è possibile acquistarlo solo in Asia. Tirando le somme, è una versione potenziata (anche se non in tutto dato che la fotocamera frontale è inferiore e il processore ha una CPU meno potente ed è migliore solo per la GPU) del recente Vivo V15 Pro.

fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: