Motorola One Vision, alias P40, fa la sua comparsa su Geekbench con Exynos 9610

Motorola si sta per dedicare al lancio di due nuovi midrange alimentati dal processore Exynos 9610, quello che Samsung ha creato con la tecnologia a 10 nm. È sulla scia di queste informazioni che abbiamo sentito parlare del Motorola P40. E proprio oggi sono trapelate indiscrezioni importantissime che parlano dello “sbarco” su Geekbench di un nuovo smartphone del noto marchio.

Si tratta di un dispositivo Android One che sarà denominato Motorola One Vision. In base a quello che trapela, il Motorola One Vision arriverà proprio con un processore Exynos 9610 a cui si abbineranno 6 GB di RAM. Secondo Geekbench, il sistema operativo sarà Android Pie 9.0. È altamente improbabile che il dispositivo sbarchi sul mercato con questo nome. Il Motorola One Vision, dunque, potrebbe tranquillamente essere il Motorola P40.

I risultati ottenuti dallo smartphone sia in single che in multi-core sono buoni e pari, rispettivamente, a 1.599 e 5.328 punti. Sappiamo, ma senza alcuna conferma, che il dispositivo arriverà con una fotocamera in-display e, dobbiamo ammetterlo, ciò non ci stupirebbe. Le opzioni di colore, poi, saranno due, almeno agli inizi, ovvero il blu e l’oro.

In base a quanto trapelato in precedenza, questa variante da 6 GB di RAM non sarà l’unica del Motorola One Vision. Lo smartphone, infatti, arriverà anche con 3 e 4 GB di RAM in abbinamento, rispettivamente, con 32 e 64 GB di RAM. La variante da 6 GB, invece, arriverà con 128 GB di memoria. Sul retro del Motorola One Vision saranno presenti due obiettivi di cui il principale sarà da 48 MP.

Via


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: