Apple iPad Mini 5 e iPad Air ufficiali: c’è anche il processore di iPhone Xs

In un clima di “quasi” silenzio, Apple ha svelato mediante un comunicato stampa la quinta generazione degli iPad Mini e iPad Air. Il primo arriva dopo ben quattro anni dal suo predecessore mentre il secondo si rifà moltissimo all’iPad Air Pro da cui “eredita” essenzialmente le caratteristiche del display e il design. Il tutto con le grandi prestazioni di cui è capace il processore A12 Bionic presente anche a bordo di iPhone Xs e Xs Max.

Ecco, dunque, cosa ci riservano questi due dispositivi destinati, non v’è dubbio, a dire la propria nel settore. Iniziamo con il nuovo Apple iPad Mini 5 che, data la notevole distanza dal predecessore (abbiamo detto essere di quattro anni) presenta notevoli miglioramenti rispetto al passato. Apple iPad Mini 5 è dotato di un display IPS da 7,9 pollici dotato di una risoluzione pari a 2.048 x 1.536 pixel.

Le potenzialità del display hanno subìto un avanzamento non indifferente e prevedono, adesso, colori migliorati e la tecnologia True Tone. Grazie a questa il bilanciamento del bianco rimane sempre ottimale a prescindere da quelle che sono le condizioni di luce ambientale in cui ci si trova.L’iPad Mini 5 supporta l’utilizzo della penna che, però, non è compresa al momento dell’acquisto e dovrà essere acquistata a parte per 99 dollari circa. Il tablet è alimentato dal processore A12 Bionic che garantisce prestazioni di altissimo livello.

Interessante la quantità di memoria interna disponibile che oscilla tra 64 e 256 GB. Sul retro è presente una fotocamera da 8 MP (come nel predecessore) mentre i miglioramenti più netti hanno riguardato lo snapper frontale che è costituita da un obiettivo FaceTime HD da 7 MP. Il prezzo parte da 459 euro e aumenta a seconda delle configurazioni (WiFi e LTE o 64 e 256 GB).

Detto questo, passiamo a vedere quelle che sono le principali caratteristiche dell’iPad Air. La scocca del dispositivo è davvero molto sottile: soli 6,1 millimetri. Anche il peso è da vero “portatile” essendo pari a circa un chilogrammo.  Questo nuovo dispositivo, che arriva in oro, argento e grigio, ha un display Retina LCD da 10,5 pollici. Anche in questo caso, ampio risalto è dato al rispetto dei colori e al corretto bilanciamento del bianco.

Al processore A12 Bionic, presente anche in questo caso, si assocerà una singola fotocamera posteriore da 8 MP. Interessantissima la durata della batteria che garantisce un’autonomia di circa 10 ore. Ma quanto costano l’iPad Mini 5 e l’iPad Air? Come sempre il prezzo sarà strettamente connesso alla variante e al modello che si deciderà di acquistare.

Per quanto concerne l’iPad Air, questo sarà disponibile in due varianti da 64 e 256 GB e in due modelli di cui uno solo con Wi-Fi e l’altro con connessione Wi-Fi + smartphone.  Nel primo caso si spenderanno 569 euro per la versione da 64 GB e 739 euro per quella da 256 GB. Nel secondo caso, invece, il costo è compreso tra i 709 euro della versione da 64 GB ai 879 euro di quella da 256 GB.

Per quanto, invece, riguarda l’iPad Mini 5 i prezzi saranno leggermente inferiori. Anche in questo caso si potrà scegliere tra due modelli di cui uno con sola connettività Wi-Fi e l’altro con Wi-Fi + smartphone. Nel primo caso, i prezzi oscilleranno tra i 459 e i 629 euro rispettivamente per le varianti da 64 e 256 GB e saliranno per i modelli con Wi-Fi + smartphone. In questo caso, infatti, si partirà da un minimo di 599€ e si arriverà ad un massimo di 769€.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: