TWRP è ora disponibile su nuovi smartphone Xiaomi, LG e altri

Alcuni nuovi telefoni, recentemente ufficializzati dai grandi marchi che operano nel settore degli smartphone mobile, stanno per ricevere importanti novità. Nel concreto, si tratta della custom recovery più famosa e sulla piazza, ovvero la TWRP, dall’acronimo Team Win Recovery Project, che è appunto una recovery modificata open-source e destinata ai dispositivi Android.

Le versioni finali di TWRP stanno infatti per garantire il supporto a due importanti telefoni di Xiaomi, come il Mi Mix 3 e il Mi A2, oltre al Sony Xperia XA2 Plus. Oltre a questi, ci sono diversi altri smartphone che hanno ottenuto da poco la versione finale della custom recovery. Nella lista sono presenti altri tre telefoni Xiaomi, ovvero il Mi Mix 2S, il Mi 8 e il Redmi Note 6 Pro. Anche Samsung fa parte di questo elenco, vista la presenza del Galaxy S4 Value Edition. Stesso discorso per LG: di recente il G5 SE ha infatti ottenuto la TWRP.

Ogni modello ha un suo link specifico che permette ai possessori dei vari dispositivi di procedere senza problemi al download della TWRP (totalmente gratuito, ndr) e di conseguenza all’installazione della custom recovery, che è senza dubbio un passaggio di grande importanza per tutti coloro che sono intenzionati ad avventurarsi nel mondo del modding. Potete scaricare le ROM dai link qui sotto.

via


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: