Tre leggende italiane sul podio di Apex Legends!

Nonostante sia stato pubblicato meno di un mese fa, Apex Legends fa sul serio anche nel mondo del gaming competitivo. Durante l’atteso Apex Legends Twitch Rivals, infatti, Respawn Entertainment ed EA hanno saggiato le potenzialità esportive del loro gioco. A vincere è stato il team Solary, ma sul podio sono finite anche tre leggende del gaming italiano.
Ecco la formazione del Team Degliddei.

Ecco la formazione del Team Degliddei.

TEAM DEGLI DEI – Il Team Degliddei, questo l’ironico nome scelto dai suoi membri, si è piazzato in terza posizione e ha conquistato i 6.000 dollari messi a disposizione dall’organizzazione. Il team era formato da Alessandro “Stermy” Avallone, Giorgio “Pow3r” Calandrelli e Thomas “Hal” Avallone. Il torneo Twitch Rivals è una competizione ad inviti organizzata dal celebre servizio di streaming, nella quale alcuni dei più famosi giocatori del mondo sono invitati a partecipare.
IDENTIKIT – Per chi non lo conoscesse, Alessandro Avallone è molto probabilmente il più forte e longevo pro player italiano. Il trentaduenne di Savona da più di 15 anni bazzica i principali tornei del mondo, dimostrando le sue qualità in diverse specialità quali Painkiller, Quake e FIFA 08. Si stima abbia guadagnato più di 200mila dollari con i soli premi. Nel 2012 ha deciso di aprire una società specializzata nell’organizzazione di eventi di eSports, FaceIT, che in pochi anni è diventata uno dei leader del settore, ottenendo da Valve il permesso di organizzare uno dei Major di Counter-Strike GO.
LEGGENDE – Giorgio Calandrelli è un’altra delle eccellenze italiane. Conosciuto grazie agli ottimi risultati ottenuti in Call of Duty e Overwatch, Pow3r si è imposto anche a livello internazionale grazie agli ottimi piazzamenti durante le Skirmish di Fortnite. Thomas Avallone, non solo è il fratello minore di Alessandro ma è anche uno dei più forti giocatori italiani di Overwatch e ha rappresentato il nostro paese durante le ultime Overwatch World Cup sia nelle vesti di atleta che in quelle di CT.
Il torneo Rivals mette a confronto alcuni dei più celebri streamer di Twitch.

Il torneo Rivals mette a confronto alcuni dei più celebri streamer di Twitch.

APEX – Un team del genere non poteva che ben figurare anche all’interno del rampante Apex Legends. Il battle royale di Respawn Entertainment ed Electronic Arts, pubblicato lo scorso 4 febbraio su PC, Xbox One e PS4, non vuole saperne di rallentare. Ha già superato i 10 milioni di giocatori attivi e da tre settimane continua a essere il videogioco più seguito sulla piattaforma video Twitch. Grazie all’Apex Legends Twitch Rivals, inoltre, si è potuto constatare di come la formula di gioco sia già sufficientemente matura e bilanciata per essere adatta ad ospitare competizioni ufficiali, di carattere e spessore sempre maggiori. E si spera che dopo questo exploit, il Team Degliddei possa farsi onore anche nelle prossime tappe della competizione.

L’articolo Tre leggende italiane sul podio di Apex Legends! sembra essere il primo su eSports.


Source: E-sports

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: