Primi render di LG V50 ThinQ condivisi da Evan Blass confermano il 5G

LG V50 ThinQ rappresenta, insieme ad LG G8 ThinQ, l’offerta che i sudcoreani presenteranno in occasione dell’ormai prossima edizione dell’MWC di Barcellona. Se del secondo sono già trapelati alcuni importanti dettagli, per l’G V50 ThinQ abbiamo dovuto attendere un po’ di più. E proprio nelle ultime ore, grazie ad Evan Blass, siamo venuti in possesso di quelli che sono i primi renders del prossimo smartphone 5G di LG.

E da subito appaiono abbastanza evidenti le differenze persino con l’LG G8 ThinQ a cominciare dal display che appare molto più grande benché dotato di notch. Sul fronte saranno disponibili, a quanto pare, due fotocamere che si abbineranno anche ad un sistema di riconoscimento facciale. LG V50 ThinQ non sembra presentare alcun altoparlante. Per questo motivo è molto probabile che il dispositivo integri l’altoparlante nel display e disponga, dunque, della tecnologia Crystal Sound OLED che arriverà già nell’LG G8 ThinQ.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Lo smartphone avrà una tripla fotocamera anche se, gli obiettivi, potrebbero persino essere quattro. Tutti gli obiettivi sono posizionati orizzontalmente e accompagnati da un flash LED. Al di sotto del modulo fotografico si troverà lo scanner per le impronte digitali. L’LG V50 ThinQ avrà il tasto di accensione posto sul lato destro e i tasti volume e Google Assistant collocati, invece, a sinistra. Non è visibile nei render pubblicati la zona inferiore dello smartphone in cui si pensa siano ospitati l’USB di tipo C, l’altoparlante e il jack audio da 3,5 mm.

Ricordiamo che l’LG V50 ThinQ sarà il primo smartphone 5G dell’azienda sudcoreana e come tale avrà sicuramente un comparto hardware di tutto rispetto, a partire dal processore che sarà lo Snapdragon 855 di Qualcomm. Null’altro, però, è ancora trapelato in questo senso benché sia possibile che nuove indiscrezioni arrivino a breve. Non rimane, a questo punto che attendere. Vedremo cosa accadrà!


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: