Sony Xperia L3, trapelano dettagli sulle caratteristiche, immagini e prezzi

Mancano ormai solo una manciata di giorni all’apertura della nuova edizione dell’MWC di Barcellona e proprio in quest’occasione assisteremo al lancio di molti dispositivi. Tra questi, Sony ha previsto di lanciare un top di gamma (Xperia XZ4), due midrange (Xperia 10 e 10 Plus) e un entry-level (Xperia L3). E proprio in merito a quest’ultimo sono trapelate nelle ultime ore delle notizie importantissime inerenti le specifiche complete ed i prezzi che il dispositivo, una volta in vendita, avrà.

Sony Xperia L3 è sicuramente una variante avanzata del suo predecessore con un hardware migliorato e con un design, in generale, più accattivante. E tutto questo nonostante si tratti, per l’appunto, di un entry-level. In base a quanto è trapelato, il Sony Xperia L3 arriverà con una doppia fotocamera posteriore per la quale dovrebbero essere confermate le risoluzioni trapelate alcuni giorni fa. Si parlerebbe, nel dettaglio, di 13 + 2 MP.

Lateralmente troveremo lo scanner per il rilevamento delle impronte digitali. Rispetto al passato, il display offrirà un rapporto di 18:9, più elevato e, per questo motivo, con una migliore esperienza visiva. Le sue dimensioni saranno pari a 5,7 pollici per una risoluzione massima supportata pari a 1.440 x 720 pixel. Sul bordo inferiore del Sony Xperia L3 troveremo l’altoparlante e una porta USB di tipo C. In alto, invece, si avrà il jack audio da 3,5 mm per il collegamento di cuffie e auricolari.




Sony Xperia L3

Se questi sono i dettagli appena emersi, possiamo aggiungere che il Sony Xperia L3 dovrebbe arrivare con una fotocamera anteriore singola da 8 MP. Dovrebbe, inoltre, avere una batteria con una capacità di 3.300 mAh ed Android Oreo 8.1. Terminiamo con il prezzo che è appena trapelato e che dovrebbe assestarsi sui 199 euro.

Non sappiamo ancora se tutto questo verrà confermato o meno per cui non ci rimane che attendere future indiscrezioni. D’altro canto, poi, l’MWC è davvero ormai alle porte per cui dovremo avere solo un altro po’ di pazienza. Rimanete connessi per non perdere i prossimi aggiornamenti in merito.

Fonte: Winfuture.de


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: