Vivo Apex 2019: ufficiale un altro concept phone senza tasti, porte e speaker

Ieri Meizu ha svelato Zero, il primo smartphone completamente sprovvisto di porte, tasti e altoparlanti, con tecnologie molto innovative che sostituiscono questi elementi. A un giorno di distanza arriva un altro concept phone, il secondo al mondo ad essere dotato di questa caratteristica: Vivo Apex 2019, e sembra ancor più impressionante. Il dispositivo ha un design completamente pulito e lineare, con la doppia fotocamera posteriore che rappresenta l’unica interruzione di una scocca che è letteralmente un pezzo unico.

Vivo Apex 2019 si presenta con un display dai bordi quasi azzerati e senza notch, dalle immagini non è possibile nemmeno vedere una fotocamera frontale e non sappiamo ancora se sarà estraibile oppure totalmente assente. Lo schermo è da 6,39 pollici, di tipo AMOLED, e funge anche da altoparlante grazie al trasduttore piezoelettrico inserito al suo interno. Inoltre, quasi tutta la sua superficie può essere usata come lettore di impronte digitali.

vivo apex 2019
vivo apex 2019

Invece della porta USB-C per la ricarica del dispositivo e per il trasferimento dati c’è la MagPort, che non è una porta ma un connettore magnetico simile a quelli degli smartwatch, posto sul retro. Invece dei tasti fisici, ai lati ci sono comandi touch e sensibili alla pressione per regolare il volume e accendere o spegnere lo smartphone. Vivo Apex 2019 è alimentato da un processore Snapdragon 855, supporta il 5G, ha 12 GB di RAM e 256 o 512 GB di memoria a seconda della variante.

Sul retro ha una doppia fotocamera da 12 e 13 MP. Trattandosi di un concept non sbarcherà sul mercato così come lo vedete: l’azienda potrebbe decidere di lanciarlo nella seconda metà dell’anno con alcune modifiche sotto il nome di NEX 2, come accaduto lo scorso anno con il primo Apex. In ogni caso, Vivo Apex 2019 verrà mostrato fisicamente al MWC 2019 che si terrà a fine Febbraio.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: