Top 5 migliori TV economici (sotto i 300€) fino a 32 pollici | Gennaio 2019

La TV è il prodotto tecnologico che non manca nelle case di nessuno ed oggi è possibile averne una di tutto rispetto anche a prezzi stracciati. Negli ultimi decenni il televisore è cambiato totalmente ed ha migliorato immensamente la sua qualità. Monitor grandi ed anche dalla resa visiva ormai si possono trovare come funghi ad un prezzo super vantaggioso per chiunque, ed è facilissimo trovare TV economici anche molto grandi da 32 e 40 pollici.

Non c’è nemmeno più bisogno delle offerte e dei rari periodi di svendita sottocosto delle catene di elettronica, ormai, grazie anche alla concorrenza dei televisori cinesi sono davvero abbordabili. Sia che abbiate urgenza perchè la vostra vecchia televisione LCD si è rotta e sia che stiate cercando comodamente un rimpiazzo ad un modello troppo datato, potete trovare anche a meno di 300 euro modelli HD Ready e Full HD di marca che reggono anche un minimo di confronto col miglior TV 4K senza ricorrere a cinesate con pannelli di scarsa qualità.

Qui scoprirete i migliori TV economici fino a 32 pollici sotto i 300 euro, ma anche come scegliere il modello giusto tra piccoli e grandi a basso costo. Siete pronti? Procediamo con tutto ciò che dovete sapere prima dell’acquisto di TV economiche!

Indice

Come scegliere un televisore

tv economiche

Abbiamo effettuato un’oculata selezione dei migliori TV economici attualmente in vendita, ma vogliamo anche darvi le basi per poter scegliere autonomamente perchè in commercio i televisori economici sono veramente tanti. Perciò dovete avere la possibilità di conoscere le caratteristiche importanti di una televisione almeno sommariamente per valutare personalmente le scelte anche in base alle vostre esigenze.

Il consiglio principale è quello di focalizzarvi principalmente sulle dimensioni e sulla qualità del pannello, perchè quello è insostituibile, a differenza invece di altri elementi come l’audio a cui si può sopperire con soundbar e altri accessori. Ciò non vuol dire che dovete trascurare tutto il resto, ma andate avanti nella lettura per saperne di più.

Tipo di pannello: LCD o OLED?

tv economiche

Quando si parla di TV economici sotto i 300 euro stiamo parlando di modelli di fascia bassa o in rari casi di fascia media (a scapito di altre caratteristiche), perciò, anche se la distinzione tra pannelli LCD e OLED è fondamentale nel mondo delle migliori TV, in questo caso non ha molto senso. Infatti, a meno di 300 euro troverete perlopiù pannelli LCD mentre gli OLED costano molto di più.

I modelli OLED, comunque, hanno un contrasto migliore, dei neri più profondi perchè i pixel neri sono spenti, ed un minor consumo energetico. La distinzione più importante da fare nel caso dei TV economici è invece quella tra modelli LCD e LED. I TV LED non sono altro che TV LCD ma retroilluminati con delle luci LED invece che con lampade a fluorescenza come accade con gli LCD. Perciò hanno consumi ridotti rispetto a questi ultimi e vanno anche per la maggiore.

Risoluzione e dimensioni

tv economiche

Quale dimensione scegliere per il televisore è la prima domanda che si pone la maggior parte delle persone. La dimensione ideale di una televisione in una normale stanza di una casa di medie dimensioni è di 32 pollici, che è anche la più diffusa e popolare tra i TV economici. Vi sconsigliamo di andare oltre se volete tenervi sotto i 300 euro, anche perchè TV economici a tal punto con dimensioni più grandi di 32 pollici hanno una qualità spesso davvero scarsa.

Potete invece scegliere 24 pollici per stanze piccole e riuscirete anche a risparmiare parecchio. In quanto alla risoluzione, che è indice del grado di dettaglio dell’immagine, attualmente i modelli con prezzi inferiori a 300 euro li trovate HD Ready e Full HD. I primi hanno una risoluzione di 1366 x 768 pixel, mentre i secondi di 1920 x 1080 pixel.

Vi consigliamo i modelli Full HD perchè il dettaglio dell’HD Ready è decisamente troppo scarso al giorno d’oggi. Di TV economici 4K invece praticamente non ne troverete a meno di 300 euro.

Cos’è una Smart TV?

tv economiche

Potrebbe capitarvi di fronte anche una Smart TV, ossia una televisione con all’interno un sistema operativo installato. Questo sistema operativo può essere proprietario oppure addirittura Android, e permette di installare applicazioni (come ad esempio Netflix tra quelle che potrebbero tornarvi utili) o di navigare su internet, un po’ come uno smartphone.

Segnaliamo comunque che è possibile rendere smart qualsiasi televisione semplicemente acquistando dispositivi come le TV Box Android, chiavette come Amazon Fire Stick oppure il Chromecast per replicare lo schermo del telefono sul televisore. Perciò fossimo in voi non daremmo molta importanza al fatto che i TV economici siano smart o meno rischiando un consistente aumento di prezzo, ma ci concentreremmo sulla qualità video dello schermo.

Audio e connettività

tv economiche

Molti l’audio lo trascurano e si ritrovano a casa TV, spesso cinesi, con le quali durante le trasmissioni si fatica addirittura a sentire le voci. Assicurarsi che i TV economici abbiano un buon altoparlante è importante per non rischiare di non capire nulla mentre si sta guardando un film o un telegiornale con un minimo di rumore o brusio in stanza.

La potenza degli altoparlanti indicata in Watt e vi aiuterà a capire quanto potete alzare il volume senza che si verifichino distorsioni del suono o che si arrivi al limite. Tenente comunque in considerazione che è sempre possibile migliorare l’audio dei TV economici successivamente collegandoci casse o sistemi HiFi comprensivi soundbar esterne.

Parlando di connettività, ci sono alcune porte che potrebbero servirvi e che non sono presenti su tutti i TV economici. Prima fra tutte è la porta HDMI, con cui si possono collegare console, PC, TV Box ed altro. Di solito c’è, ma potrebbe servirvene più di una. Poi dev’esserci un jack da 3,5 mm per le cuffie, ma anche questo di solito c’è su ogni modello.

Ciò che potrebbe mancare sono la presa Scart, la porta VGA e quelle Component, che servono per collegare vecchie console o computer. Infine è importante la porta USB per collegare chiavette, hard disk esterni o per ricaricare smartphone e tablet.

Migliori TV economici sotto i 300 euro

Samsung T24E310EW

tv economiche

Volete fare una spesa estremamente contenuta pur acquistando un televisore dalla qualità video per nulla deludente. Samsung ne ha realizzato uno da 24 pollici che è veramente molto economico ed è HD Ready, quindi con una risoluzione di 1366 x 768 pixel e angoli di visione totali.

Si presenta con un contrasto di 3000:1 e una riproduzione dei colori più che sufficiente che è difficile aspettarsi su una fascia di prezzo così contenuta. Un altro vantaggio, rispetto a tanti altri TV economici, sono senza dubbio gli speaker integrati che restituiscono un suono chiaro e limpido.

Non è difficile distinguere le voci e capire ogni parola anche se c’è rumore. E’ infatti un audio con tecnologia Dolby Digital Plus con suono surround 5.1. Ci sono anche varie funzionalità, tra cui la possibilità di scegliere modalità di visualizzazione in base a ciò che si sta facendo e lo spegnimento automatico.

LG 24TK410VW

tv economiche

Un altro dei TV economici sulla fascia di prezzo più bassa: quella sotto i 150 euro. Questo dispositivo offre un monitor da 24 pollici dalla qualità notevole per trattarsi di un semplice schermo di una TV ultra economica. E’ HD Ready con 1366 x 768 pixel, ma spicca particolarmente per la sua luminosità abbastanza alta, la retroilluminazione a LED uniforme ed efficienti in termini energetici, e una frequenza di aggiornamento a 200 Hz che lo rende perfetto anche come monitor per giocare.

Ha un sintonizzatore satellitare integrato e certificato TVSat ed è corredato di garanzia di 24 mesi. Ha una classe energetica A, quindi consuma davvero poco, si presenta con una cornice bianca e lato connettività ha tutte le porte necessarie, comprese USB, HDMI e porta per parabola. Il monitor essendo da 24 pollici è adatto a stanze piccole, anche perchè si tratta di uno dei TV economici più sottili nonostante il prezzo.

Hisense H32AE5500

tv economiche

Con Hisense, pur restando tra i TV economici HD Ready (risoluzione di 1366 x 768 pixel) saliamo a una diagonale di ben 32 pollici, quindi stiamo già parlando di una televisione ottima per qualsiasi ambiente e adatta non più solo alle piccole stanze, ma anche a contesti più ampi. Hisense è una delle marche cinesi più prestigiose di televisori in Italia e compete tranquillamente anche con i colossi non solo per i prezzi, ma soprattutto perla qualità.

Infatti anche se il dettaglio non è dei più alti dato che il prezzo è estremamente basso, colori e luminosità non hanno nulla da invidiare a modelli anche più altolocati. Inoltre questa è una Smart TV, ed ha il WiFi per connettersi a internet. Vi si può quindi navigare e si possono utilizzare le applicazioni. Notevole anche la resa audio grazie agli altoparlanti dotati di tecnologia Dolby. Il design è un altro punto a favore date le cornici molto sottili intorno al display.

Samsung UE32M5000

tv economiche

Se cercate la qualità video più di tutto, e a nostro parere sui TV economici è proprio ciò che dovreste cercare principalmente, questo TV Samsung è l’ideale perfetto di televisore che dovreste avere in mente. Arriva con un display da ben 32 pollici ed anche con una risoluzione Full HD, eppure il suo prezzo rimane rigorosamente inferiore ai 300 euro.

Oltre al dettaglio invidiabile, si caratterizza per colori riprodotti in modo considerevole, tanto che non sembra affatto una TV da 300 euro. La tecnologia Clean View si occupa di massimizzare la nitidezza non lasciando spazio a distorsioni dell’immagine in nessuno scenario, mentre i colori appaiono brillantissimi e le loro sfumature molto precise.

Supporta la riproduzione di molti formati attraverso la porta USB, ma non è una Smart TV ed è questo il prezzo da pagare per avere la sua altissima qualità video ed anche un suono completo, con frequenze omogenee e mai sbilanciate.

LG 32LK6100PLB

tv economiche

Un vero campione del rapporto qualità prezzo tra i TV economici questo LG, che vi consigliamo vivamente perchè coi prezzi più attuali non c’è davvero nulla di più accessoriato. Si parte da un display a LED che vi delizierà con la sua diagonale di 32 pollici ed una risoluzione Full HD di 1920 x 1080 pixel. Le immagini sono chiarissime e nitide, con colori abbastanza naturali di cui non ci si può mai lamentare.

Oltre ad avere un buon display a differenza di quasi tutti i TV economici Full HD sotto i 300 euro questa è anche una Smart TV. Si caratterizza per il suo sistema operativo webOS con cui si può accedere a internet e alle applicazioni. C’è anche l’intelligenza artificiale ThinQ e la possibilità di controllare il televisore attraverso i comandi vocali.

Gli altoparlanti sono altrettanto soddisfacenti, da 10 Watt con suono surround e una tecnologia particolare volta ad esaltare principalmente la qualità della voce facendola molto nitida. Ha ben 3 porte HDMI oltre a 2 porte USB e perfino una porta Ethernet. Può collegarsi a internet e ai dispositivi anche tramite Bluetooth e WiFi.

Vedi anche…


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: