Meizu M932Q certificato CMIIT, si tratta del prossimo Note 9?

Da alcune settimane un nuovo smartphone cinese ha fatto capolino tra le principali indiscrezioni del settore. Si tratta del Meizu Note 9, un dispositivo che arriverà certamente nel 2019 benché non si conosca ancora la data di lancio ufficiale. Ricordiamo, comunque, che il Meizu Note 8 non è sul mercato da molto essendo stato ufficializzato a ottobre. Dovrebbero volerci diversi mesi per il Meizu Note 9.

Una conferma in più all’arrivo del prossimo smartphone cinese è arrivata nelle ultime ore con l’ottenimento, in Cina, della certificazione CMIIT ad un Meizu M932Q. Molto probabile che si tratti del Meizu Note 9. Sono poche le informazioni che, fino a questo momento, sono trapelate sul Meizu Note 9. Il primo dettaglio noto riguarda lo schermo che avrà un notch a forma di goccia ed in questo rappresenterà un esordio per Meizu Note 9.

meizu note 9

Il comparto fotografico del dispositivo vedrà un obiettivo da ben 48 MP. Il processore utilizzato sarà lo Snapdragon 675 di Qualcomm in abbinamento con una batteria da 4.000 mAh. Il sistema operativo, invece, sarà Android Pie 9.0. Questa configurazione rappresenta un grande salto in avanti rispetto al predecessore. Il Meizu Note 8, infatti, è alimentato da uno Snapdragon 632 ed aveva una batteria da 3.600 mAh.

Da quanto trapelato, dunque, il Meizu Note 9 dovrebbe avere le caratteristiche ideali per garantire prestazioni di sicuro interesse. Ci stupisce comunque che stiano già trapelando le prime caratteristiche dal momento che il predecessore, come abbiamo anticipato, è ufficiale da poco più di quattro mesi. Vedremo come andrà e vi comunicheremo tutte le prossime news. Rimanete connessi per non perderle!

Fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: