LOL è un’app con cui Facebook vuole riconquistare i giovani

E’ ormai noto che per Facebook come social network questo non è uno dei momenti migliori, specie per quanto riguarda il pubblico dei più giovani. Questi ultimi infatti stanno preferendo sempre di più Instagram rispetto al colosso creato da Mark Zuckerberg. Ma quest’ultimo non ha affatto intenzione di dargliela vinta e continua a portare innovazioni sulle sue piattaforme per attrarre nuovamente pubblico.

L’ultima pare essere LOL, un’imminente applicazione che cercherà di riavvicinare i giovani al social network. L’app LOL stando a un famoso portale di tecnologia sarà un’applicazione che fungerà come un archivio di meme, GIF animate, video selezionabili a scorrimento in modo simile alle Storie e altri tipi di contenuti multimediali organizzate in divertenti categorie per permettere ai più giovani di divertirsi e far divertire i propri amici e parenti.

E’ qualcosa di simile alla sezione Discover presente su Snapchat che verrà probabilmente proposta come un’alternativa a Facebook Watch per arricchire la piattaforma con ulteriori contenuti e possibilità di esprimere le proprie emozioni.

Non sappiamo però se LOL sarà un’applicazione a sè stante (anche se parrebbe essere così) oppure se si tratterà solo di una sezione aggiuntiva di Facebook. Al momento non sappiamo nemmeno se il rilascio di LOL è stato già pianificato oppure Zuckerberg deciderà di rinunciarvi. Sappiamo però che l’app è in fase di test e a quest’ultimo vi hanno partecipato cento studenti delle scuole superiore con il permesso dei genitori.

fonte: TechCrunch


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: