Smartphone, il mercato è in calo: male anche nel 2019. Ecco chi soffre di più

Il 2018 si è chiuso con un trend piuttosto negativo per il mercato degli smartphone. Nonostante diverse aziende continuino a crescere un po’ in tutto il globo, il settore sta registrando un declino a livello complessivo, e stando agli ultimi dati forniti dalla società di ricerca di mercato TrendForce pare proprio che per il 2019 non dovremo aspettarci nulla di troppo diverso.

Stando all’indagine, infatti, il volume complessivo di smartphone prodotti in questo nuovo anno si aggirerà intorno ad 1,4 miliardi, con un calo in confronto al 2018 del 3,3%. Ma stando a quanto sottolineato da alcuni esperti del settore, si tratta di un segno “meno” che potrebbe addirittura aggravarsi se gli equilibri economici internazionali, già discretamente precari, dovessero incrinarsi ulteriormente (pensiamo ad esempio agli scontri USA – Cina). Con uno scenario di questo tipo, il calo rispetto all’anno precedente raggiungerebbe quota 5%.

Se per TrendForce le case cinesi come Xiaomi, Oppo e Vivo non risentirebbero troppo di questa situazione, mantenendo volumi di smartphone prodotti sostanzialmente identici al 2018, a pagare maggiormente dazio sarebbero invece i colossi del settore, ovvero Apple, Huawei e Samsung. Molto dipenderà dall’andamento del mercato cinese, che negli ultimi tempi sta attraversando una fase di magra che ha fatto seriamente preoccupare gli analisti. Serviranno idee e innovazioni per invertire la rotta.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: