Collection #1: ben 21 milioni di password esposte online. Cosa fare se la tua è in elenco

La sicurezza di tanti utenti del web è in pericolo. Sono appena state esposte online la bellezza di 21 milioni di password in una lista che contiene quasi 3 miliardi di righe. Il database contiene più di un miliardo di combinazioni username e password, di cui gli username sono spesso rappresentati da indirizzi e-mail. I dati sono stati presi da recenti attacchi alla sicurezza di parecchi siti, importanti e non, in giro per il web, quindi raccolti all’interno di Collection #1, questo il nome dell’elenco.

Un file con una dimensione superiore ad 87 GB caricato all’interno del sito di file hosting MEGA, poi prontamente rimosso, ma solo dopo che c’è stata la possibilità di scaricarlo ed esporlo in un forum di hacking. Stando a Troy Hunt, creatore del servizio di sicurezza Have I Been Pwned, oltre a Collection #1 ne esistono altre 4 per un totale di oltre 1 TB di dati derivanti dalle violazioni di sicurezza. Cosa succederebbe se i vostri username e password fossero all’interno della Collection #1? Semplice, chiunque potrebbe avere la possibilità di accedere al vostro account.

Per verificare se il vostro account è stato violato, potete utilizzare proprio il servizio Have I Been Pwned scrivendo il vostro indirizzo e-mail nell’apposita barra di ricerca e premendo Invio. Se non ottenete nessun riscontro, non è detto che i vostri account non siano stati violati, per questo è consigliato cambiare la password dei vostri account importanti di tanto in tanto, magari servendovi del servizio 1Password che si occupa proprio di generare password sicure e difficili da hackerare.

fonte


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: