Moto G7, Plus, Play e Power, trapelati nuovi render e prezzi di vendita in Europa

Motorola è al lavoro su una nuova serie di smartphone che dovrebbe vedere la luce a febbraio. Stiamo parlando della serie Moto G7 che verrà lanciata in Brasile in quattro diversi modelli. Sono diverse le indiscrezioni che abbiamo ricevuto fino a questo momento in merito. Il Moto G7, il G7 Plus, il G7 Play e il G7 Power sono tra i più attesi del momento. Nelle ultime ore sono trapelate delle informazioni su quelle che saranno le principali specifiche della serie Moto G7 e i relativi prezzi all’interno del continente europeo.

Partiamo dal Moto G7 Play e dal G7 Power. Il primo sarà indubbiamente il più economico dato che il prezzo dovrebbe aggirarsi attorno ai 149 euro. Si sale a circa 209 euro il prezzo del G7 Power. Diverse le varianti di colore in cui arriveranno i due modelli. Il primo arriverà in rosso e blu mentre il secondo è previsto in nero e lilla. Entrambi i modelli hanno un ampio display con cornici ridotte.

La differenza potrebbe farla il processore che sarà lo Snapdragon 632 nel Moto G7 Play e lo Snapdragon 625 nella variante Power. Quest’ultimo, poi, potrebbe arrivare con una super batteria da ben 5.000 mAh di capacità con supporto per la ricarica rapida. Sul retro è disponibile una singola fotocamera a cui fa compagnia lo scanner per il rilevamento delle impronte digitali.

Per quanto riguarda il Moto G7 standard e la variante Plus ci troviamo dinnanzi a due dispositivi con un prezzo superiore. Il primo costerà circa 249 euro mentre il secondo arriverà a 299 euro e rappresenterà la variante più costosa della serie. Anche in questo caso le varianti di colore non saranno le stesse. Il modello standard potrebbe arrivare in bianco e in nero mentre il modello Plus in rosso e in blu.

moto g7
moto g7

Sul retro troveremo, una doppia fotocamera. I due modelli di Moto G7 in questione avranno lo stesso processore ovvero lo Snapdragon 660. A questo punto, rimaniamo in attesa di ulteriori indiscrezioni che, ne siamo certi, non tarderanno ad arrivare.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: