Apple potrebbe ingrandire la batteria negli iPhone 2019, e non solo

Sono arrivate importanti novità per quel che riguarda i nuovi iPhone 2019. Ebbene, secondo fonti provenienti dalla Cina i nuovi smartphone di casa Apple debutteranno a Settembre ma la grande novità non è questa, bensì un’altra. La società di Cupertino ha deciso di migliorare le l’autonomia dei nuovi telefoni, realizzando una batteria da ben 4.000 mAh e un sistema di ricarica wireless più rapido. Inoltre ci sarebbero delle novità anche per il sensore fotografico.

Ovviamente non stiamo parlando di informazioni ufficiali di indiscrezioni che sono apparse sul sito cinese Weibo, e tutte le informazioni riportate vanno prese con le dovute precauzioni in quanto non sono arrivate delle conferme da parte di Apple. Ritornando dunque, ai nuovi iPhone 2019, i successori di iPhone XS, potrebbero essere caratterizzati altresì da un notch più piccolo e 3 fotocamere con teleobiettivi aventi un ingrandimento fino a 3x e con un sensore pensato appositamente per la scansione tridimensionale degli ambienti. La potenza della ricarica wireless sarebbe di 15 watt.

Pensate che i nuovi iPhone XS e e XS Max hanno una velocità di ricarica pari a 7 watt, mentre on i nuovi modelli, invece, le tempistiche per riempire tutta la capacità della batteria sono ancora più ridotte. Mancano ancora tanti mesi prima del lancio dei nuovi dispositivi, per cui alcune cose nel corso del tempo potrebbero variare.


Source: Hardware

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: